0
Shares
Pinterest Google+

Gli Afterhours sabato 22 settembre si esibiranno al prestigioso Festival I’ll Be Your Mirror New York 2012, edizione americana dell’inglesissimo All Tomorrow’s Parties, che si terrà quest’anno al Pier 36 di Manhattan.

Gli Afterhours si esibiranno sul main stage nella giornata di punta del Festival, che vedrà sul palco, tra gli altri, The Roots, The Afghan Whigs, Dirty Three, Joseph Arthur, Mark Lanegan Band, mentre nelle altre giornate spiccano i nomi di Goodspeed You! Black Emperor, Lee Ranaldo (Sonic Youth), Autolux.

Al rientro in Italia la band si esibirà sabato 6 ottobre all’ Estragon di Bologna.

 

Afterhours mini interview:

http://www.atpfestival.com/events/ibymusa2012/news/1209201326.php

 

 

Previous post

Genius Loci. Pasolini per esempio... al Circolo degli Artisti

Next post

Asiatica FilmMediale: 5-13 ottobre presso il Macro di Roma